Alessandro Tamiozzo
    tamiozzo-alessandro

    Alessandro Tamiozzo

    Insegnante di Canto

    CORSI TENUTI

    Biografia

    Oltre agli studi classici, ha coltivato fin dalla giovane età passione per la musica. Privatamente ha affrontato lo studio del solfeggio (conseguendo la Licenza nel 1997 presso il conservatorio G. Verdi di Milano) del violino, del sassofono e del canto e del cornetto, prima di accedere all’Università, laureandosi in Musicologia presso l’Università degli Studi di Pavia (distaccamento di Cremona) nel 2007 con indirizzo di storia e interpretazione dei testi musicali. Durante il periodo di studi universitari si è gradualmente avvicinato e interessato al repertorio vocale solistico e in ensemble, studiando privatamente canto con la M.a C.Vannini (2000-2004) e seguendo masterclass di diversi interpreti, quali Gloria Banditelli (2005) e Jill Feldman (2006).

    Il primo ruolo solistico è del 2004 (Pilatus, nella Passione secondo Giovanni di J.S. Bach, eseguita a Firenze presso S.Stefano al Ponte).

    In ensemble ha cantato nel Coro “Costanzo Porta” di Cremona (2005-2007), partecipando con esso al concorso internazionale polifonico di Arezzo nel 2006 (3° posto e premio per il brano d’obbligo) e produzioni del Festival Monteverdi Cremona, tra cui l’Orfeo (2007, diretto da A. Marcon) presso il teatro A. Ponchielli.

    Dal 2013 studia presso il Conservatorio G.Verdi di Milano composizione (M° Gianni Possio) e musica vocale da camera (M.a Daniela Uccello).

    Social hosted video URL is empty.

    Come composer-performer ha partecipato nel 2016 alla masterclass “New music project”di S.Marino, lavorando su propri pezzi e repertorio contemporaneo con Nicholas Isherwood e Alvin Curran.

    Sempre con Isherwood ha studiato tecniche vocali estese (soprattutto canto difonico) e collabora alle produzioni del gruppo “Voxnova Italia” dal 2015, in particolare nella produzione di Stimmung di Karlheinz Stockhausen, eseguito al “Roma Europa Festival” (Ottobre 2015), negli Stati Uniti presso la University of New York in Buffalo (Dicembre 2015), al “Festival Tempo Reale” di Firenze (8 ottobre 2016) e a Padova presso l’Auditorium Pollini (8 Novembre 2016).

    damiano afrifa