MC e il suo Team

L’ unione fa la Forza

Per prima cosa va detto che tra i Docenti vengono organizzate costanti riunioni per pianificare una Didattica omogenea e di qualità. L’Allievo, durante i Corsi, viene seguito in modo meticoloso e con grande attenzione. I Corsi non sono organizzati per annualità, ma per moduli trimestrali. Al termine di ogni trimestre vi saranno delle prove per verificare l’apprendimento dell’Allievo. Nel caso non ci si senta, emotivamente, di sostenere la prova (che comunque è tenuta in un ambiente informale ed amichevole), la decisione sul passaggio al modulo successivo spetterà al Docente. Solo in caso di parere positivo lo Studente potrà accedere al modulo successivo: in tal maniera, non si perderà un intero anno a livello didattico, ma si ripeterà semplicemente il modulo non assimilato.

Inoltre, durante l’apprendimento, fondamentale sarà il contatto ed il rapporto con i Docenti: le parole d’ordine sono Comprensione e Capacità di capire le esigenze dell’allievo Tutto questo perché, davvero, l’Allievo possa sentirsi “al Centro” del processo formativo. Ogni elemento, nella Scuola Mc, tiene infatti conto di questa grande Centralità. Tutto è fatto per l’Allievo e per il suo apprendimento migliore.

In particolare per quanto riguarda i Corsi Collettivi, come quello di Tecnica Corale. Marco ricerca sempre l’armonia e l’affiatamento tra gli allievi. Questo si percepisce subito all’interno dei Corsi, dove regna sempre il sorriso e l’entusiasmo, la voglia di apprendere e migliorare insieme. Entusiasmo, metodo innovativo e creativo, un ambiente sereno, una docenza collaborativa e individualizzata: queste le fondamenta della Scuola MC.

Una realtà interessante e davvero costruttiva nel panorama musicale.

Una Realtà che ora è a disposizione di tutti.